Powered by HuraTips.Com

0

Your Cart is Empty

Il delizioso duo

luglio 04, 2018 4 min read

Ai suoi tempi il duo o lo stile neozelandese è un metodo fantastico per catturare il pesce! Piccole ninfe sospese in modo allettante sotto un secco ben sgranato sono spesso kryptonite per pesci ignari in qualsiasi fiume del mondo. Il mio buon amico ed ex compagno di squadra giovanile dell'Inghilterra Ben Fox si è avventurato a sud dello Yorkshire per sperimentare in prima persona la gloria di un torrente di gesso del sud dell'Inghilterra.

Il tempo favorevole e i buoni rapporti ci hanno visto dirigerci verso Manningford Trout Fishery, gestito con perizia da Malcolm Hunt e Fen Oakley. Come parte della loro superba attività di pesca, offrono 2,5 miglia dello splendido fiume Avon. Una rapida occhiata al fiume vide l'acqua limpida del gin, ma poco schiusa. Quindi, il duo è andato avanti e ci siamo avventurati a valle per iniziare a pescare. Dato che era il primo viaggio di Ben all'Avon, ha pescato per primo. 2w e duo set up, che consisteva in una coda di topo micro sottile Jeremy Lucas Dry fly, che era collegata a un leader affusolato da 6 piedi fino a 3 libbre, con un Klinkhammer n. #16 ninfa.

In meno di una manciata di lanci, si è trovato in una splendida e vivace trota fario selvatica. Il primo di tanti! Abbiamo continuato a risalire il fiume coprendo quanta più acqua possibile. Man mano che sempre più pesci arrivavano spessi e veloci. Niente di massiccio, ma tutti marroni selvatici e temoli perfettamente contrassegnati. Circa a metà del tratto inferiore, ci siamo imbattuti in un grande salice a strapiombo, i cui rami si trascinavano nell'acqua. Sapevamo che la piscina doveva contenere i pesci! "Sembra solo impertinente!" Ed esso era! Sono riuscito a tirare fuori 4 buoni marroni in 4 lanci prima di dare a Ben la canna e lui l'ha abbinata prima che la piscina si calmasse.

Un cast precario per la schiena pensato per i gatti dal rollio stretto, ma la linea JL era semplice ed estremamente accurata offrendo una presentazione ultra morbida. Abbiamo deciso di andare avanti e abbiamo trovato quello che può essere descritto solo come un corridoio del paradiso. Dato che ero l'unico con i trampolieri, ho deciso di pescarlo. Un lato era adagiato con fiori lungo la riva e fogliame vario, mentre l'altro aveva canne più alte di me! Essendo 6ft 6 era sia imbarazzante ma ugualmente selvaggio ed eccitante. Incastonato tra i due c'erano 50 metri di scintillante ruscello di gesso che trasudava pesce.,

Lavorando le varie corse con il duo, sono riuscito a ottenere 7 splendidi marroni, tutti alla stessa ninfa. Molte delle mie ninfe di fiume, in particolare le mie ninfe di trota fario, sono solo modelli standard e naturali come code di fagiano o orecchie di lepre con solo un accenno di colore per differenziarle. Il pesce Avon sembrava scegliere qualsiasi cosa con un pizzico di viola. Il tratto si è concluso con una curva lenta che ha attraversato una splendida sezione del fiume. Fen ha spiegato che questo era il posto per i grandi temoli, ma la furtività era la chiave. Tuttavia, 6”6 e stealth sono due parole che raramente cadono nella stessa frase! Così, mani e ginocchia nel fiume era. Il mantenimento di un profilo basso, il dimensionamento fino a ninfe più piccole e lanci più lunghi hanno dato i suoi frutti con qualche piccolo temolo e un marrone che scivolava sulla mia rete.

Tuttavia, stavo cercando un esemplare. Dopo alcune opportunità perse, ho eliminato un cast in una corsa dall'aspetto probabile. Era uno di quei calchi che tutti i pescatori guardano e dicono: "quel calco merita un pesce!" Pochi secondi dopo il secco scomparve e il pesce era acceso. Dopo aver eluso ogni possibile intoppo nel fiume, il pesce è scivolato nella rete. Non il mostro che cercavo, ma uno splendido temolo maschio da mezzo chilo e mezzo. Un paio di foto veloci e lui è tornato forte. Ulteriori mosse e il casting dei fan mi hanno visto prendere qualche altro marrone e anche Ben è entrato in azione più a monte, con tutti i nostri pesci che cadevano sui motivi viola. Raggiunto il ponte stradale, abbiamo deciso di fermarci per il pranzo e pianificare le tattiche per le battute a monte del rifugio. Qui l'acqua era meno profonda e molto più limpida. Abbiamo mantenuto lo stesso approccio, ma le perle d'argento sono diventate nere e le #16 sono cambiate in #18, ma ancora una volta tutte le mosche hanno mantenuto quel tocco di viola. Dopo alcuni gatti in una piccola pozza di sbarramento, ne ho messi altri 4 nella rete, portando il mio conteggio giornaliero a 33, quindi ho dato la canna a Ben e l'ho guidato per il resto del pomeriggio.

Il suo viso si illuminava su ogni pesce allamato, poiché la sua morbidezza e capacità di piegarsi lasciavano entrambi in soggezione! Semplicemente fantastico! Risalendo il fiume, ci siamo imbattuti in un pesce in aumento! Il primo fiducioso e frequente riser della giornata! Ed era grande! Seduto sotto un grande albero a strapiombo sulla sponda opposta, sorseggiando allegramente piccole olive. Lo abbiamo osservato per ben 5 minuti prima di mettere alcuni calchi con piccole secche che ha deciso di ignorare.

Quindi un ritorno al duo lo ha visto prendere subito. Un combattimento breve e snervante ha visto il pesce correre dritto verso casa tra i rami sommersi, seguito dal rintocco del leader quando la lenza si è allentata. Ci siamo seduti in un indescrivibile senso di sconfitta mentre guardavamo la piscina cadere in un silenzio inquietante. È stato un momento che tutti i pescatori conoscono ma a pochi piace ricordare! Ben ha continuato a pescare dopo un gentile incoraggiamento e ne ha portati altri al duo prima che finissimo la giornata. Uno specchio d'acqua immacolato con pesci superbi e un'incredibile aura naturale e totalmente selvaggia. È un fiume in cui torneremo sicuramente in futuro!

Euro Nymphing. Tackle, methods and flies.

Euro Nymphing. Tackle, methods and flies.

ottobre 25, 2023 5 min read

     My favourite methods of fly fishing are dry-fly or sight-fished nymphs/bugs, but particularly during the winter, when fishing on spate rivers, the grayling are usually loath to rise to a dry fly and the water is too coloured, or the light too poor, to see the fish for sight-fishing. It is then that I resort to a range of nymphing techniques. Of which Euronymphing is my most used technique
Read More
Movement in your fly when fishing dry fly. Give it a twitch!

Movement in your fly when fishing dry fly. Give it a twitch!

giugno 22, 2023 3 min read

Frank Sawyer and Oliver Kite showed nymph-fishers the value of the induced take when nymph-fishing and stillwater fly-fishers are aware of the importance of applying movement to lures. However, many of the dry fly anglers that I see appear to rarely apply movement to their surface offerings, believing that ‘dead drift’ is the most effective way of presenting surface flies. 
Read More
Carbon, Cane & Fibreglass Fly Rods. Let's talk about it.

Carbon, Cane & Fibreglass Fly Rods. Let's talk about it.

febbraio 15, 2023 5 min read

In the early 1960s when I first started fishing split cane was still the most popular rod-making material and fiber glass was just starting to become popular. However my first ever coarse fishing rod was made of ash butt & middle sections with a greenheart wood tip. My first fly rod, bought in the early 1960s, was a second hand 9’ cane rod built by E. Kerry of Lockton, a small village near Pickering.
Read More
My favourite flies for Grayling fishing in Winter

My favourite flies for Grayling fishing in Winter

dicembre 08, 2022 6 min read

 Presentation is another critical factor in achieving success & grayling are just as unpredictable with respect to this. Sometimes they want a fly ‘on the drop’ & often they will travel quite a distance to take a fly as it slowly sinks. So there are times that it doesn’t pay to fish a fast-sinking, heavily weighted fly.
Read More